Le galle delle piante

 

 

Tra la vegetazione degli ambienti naturali e della campagna frequentemente si osservano sulle piante delle formazioni particolari e curiose chiamate galle.

Le galle sono costituite da un insieme di cellule, tessuti od organi sviluppati in modo patologico, per ipertrofia e iperplasia, in seguito a una stimolazione provocata da organismi galligeni.
 
Le galle possono essere indotte sui vegetali da organismi diversi quali: insetti, acari, nematodi, batteri, funghi, ma in particolare sono gli animali detti galligeni o CECIDOZOI che comunemente stimolano i tessuti vegetali in accrescimento a reagire e produrre delle formazioni dette ZOOCECIDI.
 
Lo studio delle galle chiamato CECIDOLOGIA.

 

 

Olmo

     
Galla di Eriosoma lanuginosum   Galla di Tetraneura akinire    
         
Quercia
   
Galle di Diplolepis quercus-folii   Galle di Diplolepis quercus-folii   Galla di Andricus dentimitratus 
     
Galla di Andricus kollari   Galle di Neuroterus quercusbaccarum    
         
         
 

 

 

       

 

 

Index

Home page